ALEXA & EMILY

ALEXA & EMILY
20 marzo 2017 Talina

HUK-lush-03a

Scovare straordinarie storie di semplice normalità sta diventando una nostra vera e propria passione.
Basta guardarsi intorno e scopriamo di volta in volta l’eccezionalità che si nasconde dietro la riservatezza quotidiana di chi ci sta accanto.
E’ un esercizio che ci aiuta molto a non sopravvalutarci e, per contro, di valorizzare moltitudini alle quali non avremmo neppure fatto caso.
Ognuno ha la sua storia che vale la pena essere ascoltata.

Muovendoci nel web, i nostri vicini non sono limitati da confini geografici ma sono quelli che possiamo raggiungere saltando da una pagina all’altra che parli della nostra passione per il lavoro ai ferri.

E’ il caso delle decine di knitters di cui vi abbiamo presentato su questa pagina i lavori e una fetta di vita; è il caso della coppia Alexa Ludeman & Emily Wessel che hanno dato vita al portale Tin Can Knits i cui lavori abbiamo giusto oggi proposto sulla pagina FB e che tanti click di consenso hanno ottenuto.

Tin Can ovvero “Le lattine” sono due ragazze canadesi; la prima, Alexa, vive a Port Moody in Canada, la città dove è nata e dove oggi lavora con il marito e tre figli; insomma, quella che potremmo definire la sedentaria.
Emily invece è quella che tecnicamente si classifica come espatriata. Canadese di Vancouver, vive infatti con marito e un figlio ad Edimburgo.
Insegnante laureata in storia la prima, architetto la seconda.

Seppure un Oceano le distanzi, Alexa ed Emily lavorano insieme da anni, annullando in tal modo le distanze e proponendo, sono parole loro: “modelli minimali, divertenti, puliti e senza cuciture“.

A vederli tutti insieme in fotografia con marito e figli, paiono usciti da una cartolina pubblicitaria che promuove i confortevoli canoni della famiglia felice (oggi, tra l’altro, è la giornata internazionale della Felicità); complici maglioncini e cardigan lavorati a mano che enfatizzano l’amore racchiuso in un manufatto.
Insomma, muovono in noi un gran desiderio di intimità rilassata, lontana dalla frenesia di un mondo che ci vuole sempre di corsa, affannati e stressati.

Seppure i loro tratti distintivi si evidenzino in particolare nei maglioni e negli accessori uomo, vi confessiamo che a noi quello che più piace sono i dettagli con i quali firmano le loro creazioni.
Mai uguali, sempre delicati, li troviamo con la stessa disinvoltura ornare una spalla, un collo, una costa d’un calzino, la chiusura di un berretto, ed è questa la cifra che ci pare, più d’ogni altra, connoti la loro produzione.
Che sia in bella vista o riservato all’intimità personale, che orni un cardigan elegante o un paio di guanti dei bimbi, il dettaglio parla di noi stessi, spesso a noi stessi ricordandoci di come sia possibile scoprire la bellezza anche dove meno se la si aspetterebbe.

Vi suggeriamo di provare a realizzare qualche loro pattern (magari qualcuno free (gratis) che trovate contrassegnato da un asterisco cliccando qui) utilizzando i filati Laines du Nord.
Resterete sorpresi dalla intuitività dei modelli corredati da disegni esplicativi che meglio di qualunque google translate, sapranno aiutarvi a realizzare i manufatti.

Alexa & Emily (FB, Instagram, Pinterest): una storia straordinaria di semplice normalità che ci porta in casa i vasti panorami canadesi, il tepore della felicità famigliare, la bellezza di preziosi e irripetibili singoli dettagli.

TCKfamily