JUDY BRIEN

JUDY BRIEN
20 aprile 2017 Talina

DSC04167_medium2

E’ forse la designer più ermetica e riservata del Web.
Sicuramente una delle più restie a parlare di se’, tanto che, dopo innumerevoli peripezie, quando siamo finalmente riusciti a scoprire il suo profilo FB  siamo restati interdetti di fronte all’assoluta mancanza di aggiornamento del suo diario.
Anche solo per scoprire la sua nazionalità abbiamo dovuto faticare non poco.

Stiamo parlando di Judy Brien alias Judith Brien alias WoolAnMe :), la knitter australiana di cui abbiamo pubblicato alcuni lavori sulla nostra pagina FB.
La sua produzione è rivolta principalmente alla produzione di pullover e cardigans con la quale si confronta in una sorta di balletto silenzioso e morbido, dai colori pastellati, che si è sviluppato in più di cinquanta patterns.

I motivi orizzontali non la spaventano; al contrario, unitamente alla morbidezza delle linee, paiono la cifra delle sue creazioni.
I maglioncini che si aprono docili e rilassati da portare sui jeans sono, almeno per noi, davvero degni di attenzione.

La si può trovare su Ravelry (anche come WoolanMe), Pinterest, e Poup.
I suoi pattern (anche se non italiano), sono online su LoveKnitting e 4Crafter.

Una knitter davvero inusuale che ci compiaciamo avervi proposto in questi giorni e che confidiamo possa essere anche per voi fonte di ispirazione; specie quando più forte è il desiderio di casual.

Vi lasciamo quindi approfondire lo studio dei suoi lavori  ai link che trovate sopra, suggerendovi di impiegare per la realizzazione dei suoi pattern i più morbidi filati Laines du Nord (come ad esempio la splendida alpaca, http://bit.ly/2nJPpKp ) che trovate, unitamente ad alcuni dei più prestigiosi marchi internazionali, a prezzi e condizioni imperdibili all’indirizzo www.emmepieffe.it