NORAH GAUGHAN

NORAH GAUGHAN
1 dicembre 2016 Talina

static1-squarespace-com

Trecce.
Meravigliose, ardite, verticali, orizzontali, a volte improbabili.
E’ forse questa la cifra stilistica che contraddistingue Norah Gaughan nel panorama internazionale delle knitter-designer.

Newyorkese; già free lance per Vogue Knitting e Interweave Knits, approfondisce le proprie competenze lavorando per circa quindici anni per alcuni importanti brand americani di filato e moda.
Come molte altre professioniste che abbiamo conosciuto su queste pagine, dopo le tensioni della “vita da manager”, approda alla libera professione di knitter-designer che la vede oggi presente sui social network di tutto il mondo, su Ravelry con 850 modelli e alle prese con la gestione delle vendite del suo successo editoriale “Knitted Cable Sourcebook” che ha dato di recente alla stampa.

Creatrice infaticabile, la apprezziamo per aver saputo impreziosire maglioni, maglie, copricapi e stole di dettagli di incroci e sovrapposizioni; veri e propri mosaici che combinano arabeschi, ampie volute, nidi d’ape e riescono ad armonizzare bordi, colli e polsi con una grazia che richiama la più fine architettura araba; quasi a prenderne il testimone applicandone i principi alla maglieria, riuscendo dare al richiamo del profumo d’una foglia o d’un fiore la sensazione di esistenza immortale.

Per donna e uomo, per giovani e anziani.

Che dire: ci piace; e ci piace realizzare i suoi pattern con i nostri filati.
E’ per questo che abbiamo scelto per voi il modello che trovate a questo link http://bit.ly/2gmFhUl apprezzato in particolare dalle giovanissime
Vi suggeriamo di realizzarlo con Rugby, http://bit.ly/2961ULq.

Ne resterete affascinate.

Buon lavoro!