Buccia di cipolla Cappa elegante

Buccia di cipolla Cappa elegante

Filato: Filato Merino Cammello Laines du Nord gr. 400 circa col 3.

Ferri: Ferri circolari n. 4,5/5, cavo cm 60, 100 Marcapunti n. 8 + 1 di colore diverso.

Punti impiegati: Coste 2/1 = 2 dir, 1 rov. Maglia legaccio in tondo= 1 g. a diritto, 1 g. a rovescio, maglia rasata in tondo= tutto a diritto, punto a maglie passate, aumenti intercalati. AUMd, alza il filo che passa tra una maglia e l’altra, prendendolo con la punta destra, e lavoralo ritorto prendendolo sul dietro
AUMs: alza il filo che passa tra una maglia e l’altra, prendendolo con la punta sinistra, e lavoralo ritorto prendendolo sul davanti
Ddd= aumento che si ottiene lavorando una maglia diritta senza scaricarla, poi si lavora sul dietro come fosse ritorta, anche detto aumento dritto davanti e dietro
1dir preso sotto= lavora un dritto puntando il filo nella maglia di sotto

Campione: CM. 5X 5 = 10 MAGLIE, 13 FERRI

Abbreviazioni:
g=giro
dir= diritto
rov= rovescio
AUMd= aumento intercalato destro
AUMs= aumento intercalato sinistro
Ddd= aumento dritto davanti e dietro
MP= marcapunto

Designer: Linda Allegra

NOTE

Questa cappa è realizzata completamente in tondo, non ha difficoltà particolari di realizzazione, ma bisogna saper gestire bene gli aumenti, e quindi occorre un minimo di pratica nella realizzazione di modelli per adulto, le maglie da lavorare sono molte.

AVVIO

Con i ferri n. 4,5 maglie 117 + 1 per chiudere in tondo, metti MP, lavorare a legaccio
1°g=dir
2°g= rov
3°g= dir
4°g= rov
5°g= dir
6°g= rov
7°g= dir
8°g= rov
9°g= con i ferri n. 5 lavorare a coste 2 dir, 1 rov per tutto il giro
10°/11°= come il 9°
12°g= partendo da MP dell’inizio aumentare 1 maglia poi tutto a rov. distribuendo i MP sulle 118 maglie in questo modo = 22 rov, posiziona MP, 14 rov, posiziona MP, 46 rov, posiziona MP, 14 rov, posiziona MP, 22 rov.

ORA SI COMINCIA IL MOTIVO A MAGLIE PASSATE, CHE E’ UNA RIPETIZIONE DI 10 GIRI, E CONTEMPORANEAMENTE SI COMINCIA A FARE IL AUMENTI ALL’INTERNO DELLE SPALLE.

GIRO CON AUMENTI 13°g= 22 dir, passa MP, 2 ddd consecutivi, 14 dir, 2 ddd. consecutivi, passa MP, 46 dir, passa MP, 2 ddd consecutivi, 14 dir, 2 ddd. consecutivi, passa MP, 22 dir.

GIRO SENZA AUMENTI 14°g
=22 dir, MP, tutto a dir, MP, 46 dir, MP, tutto a dir, MP, 22 dir.

GIRO CON AUMENTI 15°g=22 dir, MP, 2 ddd, tutto a dir, 2 ddd, MP,
1 dir, passa 1 maglia senza lavorarla con il filo davanti, per tutte le 46 m. del davanti,
MP, 2 ddd, tutto a dir, 2 ddd, MP, 22 dir.

GIRO SENZA AUMENTI 16°g
=22 dir, MP, tutto a dir, MP, passa 1 maglia senza lavorarla con il filo dietro, 1 dir, per tutte le 46 m, MP, tutto a dir, MP, 22 dir.

GIRO CON AUMENTI 17°g=22 dir, MP, 2 ddd, tutto a dir, 2 ddd. MP, 46 dir, MP, 2 ddd, tutto a dir, 2 ddd, MP, 22 dir.

GIRO SENZA AUMENTI 18°g
=22 dir, MP, tutto a dir, MP, 46 dir, MP, tutto a dir, MP, 22 dir.

GIRO CON AUMENTI 19°g=22 dir, MP, 2 ddd, tutto a dir, 2 ddd, MP, passa 1 maglia senza lavorarla con il filo davanti, 1 dir, tutte le 46 m, MP, 2 ddd ,tutto a dir, 2 ddd, MP, 22 dir.

GIRO SENZA AUMENTI 20°g
=22 dir, MP, tutto a dir, MP, 1 dir, passa 1 maglia senza lavorarla con il filo dietro, tutte le 46 m, MP, tutto a dir, MP, 22 dir.

21°g= come il 17° g
22°g= come il 18° g
RIPETERE DAL 13° G. AL 22° G PER UNA ALTRA VOLTA, IN MODO DI AVERE N. 30 SULLE SPALLE.
NELL’ULTIMO GIRO, CHE DOVE ESSERE FATTO COME IL 18°,
METTIAMO A POSTO ANCHE GLI ALTRI 4 MARCAPUNTI IN QUESTO MODO=A PARTIRE DA MP DELL’INIZIO
21 dir, posiziona 1 MP, 1dir, MP, tutto a dir, MP, 1 dir, posiziona MP, 44 dir, posiziona MP, 1 dir, MP, tutto a dir, passa MP, 1 dir, posiziona MP, 21 dir.

DA QUI SI COMINCIA A fare gli aumenti, un giro si e uno no come andrò a spiegare qui di seguito
Il disegno a maglie passate si farà sempre in questo modo fino a non avere più maglie. Da qui va giù a punta, quindi ogni giro si farà una maglia a dritto in più per ogni lato.
1° G=1 dir, passa 1 m. senza lavorarle con il filo davanti,
2° G=passa 1 m. senza lavorarle con il filo dietro, 1 dir
3° G=tutto a dir
4° G=passa 1 m. senza lavorarle con il filo dietro, 1 dir
5° G=1 dir, passa 1 m. senza lavorarle con il filo davanti
6° G=Tutto a dir
7° G=Tutto a dir

GIRO CON AUMENTI =
tutto dir e prima del marcapunto 1AUMd, MP, 1dir preso sotto, MP, 1AUMs, tutto a dir, 1AUMd, MP, 1dir preso sotto, MP, 1AUMs, 
DISEGNO A MAGLIE PASSATE CHE DEVE SCENDERE A PUNTA
1AUMd, MP, 1dir preso sotto, MP, 1AUMs, tutto a dir, 1AUMd, MP, 1dir preso sotto, MP, 1AUMs, tutto a dir

GIRO SENZA AUMENTI=
tutto a dir con il disegno a maglie passate che deve procedere regolarmente solo sul davanti.

Ripetete questi 2 giri per altre 7 volte
Poi fare 1 giro con aumenti e 5 giri senza aumenti per altre 2 volte, ricordare che la maglia presa sotto si fa sempre un giro si e uno no.
Poi procedere senza aumenti per altri 10 giri.
Poi fare 1 giro con aumenti e 10 giri senza aumenti, e farlo per altre 3 volte, ricordare che la maglia presa sotto si fa sempre un giro si e uno no.
Poi si comincia a fare parte delle maniche(quindi escludendo il davanti e il dietro) il bordo in questo modo
1 giro: tutto a rov.
3 giri: a coste 2dir, 1 rov.
10 giri a legaccio(attenzione in tondo lavorare un giro a dir. e un giro a rov.)
Ora bisogna chiudere la parte delle maniche, quindi partire dalla metà del dietro e posizionarsi
10 maglie dopo il primo MP e cominciare a chiudere morbidamente m. 70, devono rimanerne altre 10 prima, del MP. poi procedere dall’altra manica e chiudere anche le altre uguale.
Ora tornare a unire il lavoro in tondo, montare 10 maglie a nuovo e avvicinarsi al davanti lavorando stretto attaccarsi alla prima maglie e proseguire lavorando a legaccio le 10 maglie delle maniche e maglia rasata il davanti e il dietro per altri 14/16 giri. Se si desidera si può fare più alto
Quindi concludere con un bordo come quello delle maniche.
1 giro: tutto a rov.
3 giri: a coste 2dir, 1 rov.
10 giri a legaccio(attenzione in tondo lavorare un giro a dir. e un giro a rov.) Se si desidera si può fare più alto. Chiudere morbidamente tutte le maglie. Nascondere le codine.

“Buon knitting – Linda Allegra”